NA! NA! NA! Surprise (Panini)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 202

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 
album: NA! NA! NA! Surprise (Panini)

figurine: 168  (1-168)

starter pack: album + 3 bustine 2,00€

box: 24 bustine (5 figurine per bustina) 0,80€

Nana Supergirl, mitico cartone giapponese, non c’entra nulla, anche perché qui abbiamo un NA in più. Se negli anni 80 abbiamo avuto le celebri “battaglie” tra fan dei Duran Duran e dei Spandau Ballet, all’inizio della terza decade degli anni 2000 ecco lo scontro tra le L.O.L. e le Na Na Na.

Onestamente non sappiamo chi delle due collezioni è nata prima, ma i personaggi sono davvero piuttosto simili, guardando un po’ sul web diciamo che anche le bambole triplo Na hanno un bel seguito, grazie anche al materiale distribuito dalla Giochi Preziosi.

Per fortuna Panini non fa il bis dell’ultimo album delle L.O.L. e fa uscire una pubblicazione più adatta per i più piccini e per le tasche dei genitori. Non troppe figurine (168) e soprattutto niente card. Questo significa probabilmente che presto avremo anche questo formato ma di una collezione differente. Pensiamo che oltre alla qualità sia necessario anche considerare la possibilità di completare un album senza svenarsi, il costo delle bustine non è particolarmente economico ma per lo meno l’obiettivo finale non è una chimera..

L’album è molto simpatico e divertente, in ogni pagina una bambola differente si presenta, curioso trovare la data di nascita anche se ovviamente senza l’anno, le Na Na Na non possono certo diventare grandi. Obiettivo non è solo attaccare (bene, please) le figurine ma anche interagire con le bambole attraverso i piccoli giochi o quiz che si trovano in molte delle pagine. Sia che sognate di diventare modelle sia che sognate di diventare stiliste.

Interessante la variegata scelta delle figurine a disposizione, diverse speciali tra cui le oramai consuete speciali glitter e olografiche, anche le figurine classiche si fanno notare, soprattutto i primi piani hanno un effetto quasi .. ipnotico.

Al centro dell’album il book fashion, dove viene ancora più dato spazio alla moda ed ai vestitini che le nostre piccole eroine amano indossare. Scelte piuttosto variegate! Ultime pagine con la foto di classe dove vengono riproposte parte delle protagoniste dell’album.

 (EN)


Related Posts