Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

FROZEN – Un viaggio straordinario (Panini)

Cartoni Animati

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 353

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 
album: Frozen – Un viaggio straordinario (Panini)

figurine: 192 (1-156, X1-X36)
album 2,00€
box: 24 bustine (5 figurine per bustina) 0,80€ cad.
blister: 5 bustine 3,90€

10 anni di Frozen. sicuramente il film di animazione ed i suoi seguiti che ha riscontrato maggiore successo tra le uscite Disney del nuovo millennio. Anche il mondo delle figurine ne ha preso atto, realizzando negli anni diversi album, più o meno riusciti. L’uscita di questa collezione, più che per celebrare l’anniversario ha l’impressione di essere un atto necessario a Panini per mantenere i diritti sulle produzioni Disney, ma nuovi album sono sempre i benvenuti, naturalmente.

Da notare che è “frozen” davvero, forse è solo la partita di album arrivati a Bologna ad avere l’effetto umido, ma se tutta la produzione fosse uguale, davvero la qualità è piuttosto imbarazzante. Conferma il comportamento un po’ altalenante della multinazionale modenese che alterna prodotti con carta più che accettabile (vedi ultimo Dragon Ball) con altri, diciamo, meno riusciti.

Così come è accaduto per il recente Fifa World Class pare che in Italia non sarà disponibile lo starter pack ma solo l’album “prezzato”. Non siamo tifosi dello starter pack a tutti i costi, considerando anche che, in questo modo si evita di usare plastica (ma Topps, ad esempio, già da tempo li realizza con carta riciclabile), ma essendo un prodotto che ha un costo sarebbe il caso di fornirlo degno del nome Panini. Non è questo il caso, purtroppo.

L’idea di base è interessante ed apprezzabile, un album contenitore che ripercorre tutte le avventure di Elsa, Anna e gli altri protagonisti. Niente card inutili e dispendiose, un totale di figurine non esagerato (per noi è tale quando non supera le 200 figurine per collezioni simili) ed un prezzo a bustina ancora alla portata di tutti. La non presenza di card vale anche per eventuali limited, i blister da 5 bustine contengono solo queste.

Naturalmente è un album senza rischio di spoiler, la storia, anzi, le storie, sono conosciute da tutti e l’album segue un percorso che è lo stesso dei lungometraggi. Si parte quindi con l’incoronazione di Elsa ed i segreti del Castello di Ghiaccio, a seguire un viaggio nel bosco per ritrovare i personaggi più amati dai bambini, Sven e Olaf ed a seguire il resto.

Le didascalie sono necessarie e fanno da valide preview alle figurine che non ci sembrano banali, probabilmente in parte già viste in album precedenti ma comunque non abbiamo avuto la sensazione netta di qualcosa di già familiare, storia a parte naturalmente.

Discorso a parte per il poster centrale, enorme, che contiene ben 36 figurine, numerate X. Questo comporta la necessità di staccarlo dall’album per potere attaccare le figurine e, visto la qualità scarsa della carta, il conseguente rischio di perdere pagine per strada. I bambini forse non saranno particolarmente sotto shock per l’accaduto, per i collezionisti più adulti o per i genitori più attenti, unica soluzione è comprare due album con uno dove lasciare intonso il poster al centro.

L’idea riuscita della collezione è proporla come una specie di guida ai luoghi del cartone animato, le pagine a questa tematica dedicate sono le meglio riuscite, anche per la differenza del formato delle figurine che rende l’album meno monotono mentre si attacca.

Nel suo insieme una collezione piacevole, un must per gli appassionati di Frozen e per i collezionisti di tutti gli album precedenti. Speriamo che la qualità non sufficiente della carta sia un avvenimento sempre più sporadico nelle produzioni Panini.

(EN)


Related Posts

FROZEN 2 – XXL CARDS

10 Maggio 2020

FROZEN 2 cards (PANINI)

21 Dicembre 2019