Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

RAINBOW HIGH (Panini)

Web Heroes

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 357

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 
album: Rainbow High (Panini)

figurine: 170 (1-170)
starter pack: album + 5 bustine 3,90€
box: 24 bustine (5 figurine per bustina) 0,80€ cad.

Sbarcano sulle figurine Panini le protagoniste di Rainbow High! Ognuna di queste ragazze ha una passione diversa, che approdando alla Rainbow High intende perseguire e migliorare sempre di più, dalla musica ai make up artist, dalla moda ai digital media, dalla fotografia al cinema. Certo, una volta si sognava di fare il veterinario, l’astronauta o il calciatore ma dobbiamo anche accettare che il mondo è andato avanti e che forse questi sono diventati dei clichè.

Le ragazze arrivano in Italia per la prima volta a Marzo 2021 su Youtube con episodi da 5 minuti l’uno con le stagioni che continuano tuttora e si può trovare anche su Netflix da aprile dello stesso anno. Per i nati negli anni 90 potrebbero ricordare le Bratz, per lo meno nelle fattezze, con questi occhi importanti e le teste un po’ esageratamente più grandi del corpo.

Il prodotto principale nei negozi di giocattoli sono le bambole, ricche di accessori e lo stesso vale per le figurine. L’album è di ottima fattura: la carta si conferma opaca, spessa e piacevole al tatto. I colori delle protagoniste contribuiscono a rendere le figurine un piacere per gli occhi, tutte le speciali hanno l’effetto rainbow, niente di più azzeccato vista la collezione, ed è riuscita anche la scelta di mantenere uno sfondo per lo più tendente al bianco per le pagine dell’album in modo da far risaltare ancora di più le figurine, che sono di dimensione grande, adeguata all’album e alle protagoniste, danno proprio soddisfazione quando si spacchettano. Alcune di esse possono ricordare le foto di un annuario scolastico.

Nelle pagine dell’album ripercorriamo una per una tutte le passioni delle ragazze e ci vengono proposte delle sfide che le riguardano: ad esempio possiamo scrivere una canzone, un articolo di giornale oppure disegnare un vestito. L’album è fatto per essere scritto, quindi interattivo, e permette sicuramente ai grandi di giocare in autonomia o confrontarsi con se stessi e anche ai più piccoli di giocare con i genitori. Lo spazio dedicato è adeguato se vogliamo alla difficoltà delle sfide, in quanto occupa praticamente mezza pagina ma non risulta pesante anzi.

Ricchissimo il poster centrale, dove trovano posto le figurine dalla 116 alla 170 e, mediante figurine sagomate, possiamo vestire le studentesse. Piccola nota negativa, forse piuttosto che le figurine da far combaciare sarebbe stato bello avere le figurine con il vestito e con la parte restante trasparente, come gli adesivi di un po’ di tempo fa, cosa che avrebbe permesso anche, volendo, di attaccare le figurine doppie altrove diventando praticamente uno sticker a sé. All’interno gli spazi vanno riempiti con figurine coloratissime e tutte con effetto speciale rainbow.

L’album, con gradazioni di colori differenti ma la cover è lo stessa di quello delle card di Officina Edicola uscito nel 2022, si rivela un prodotto solido, che permettere di prendere confidenza con le protagoniste e con quello che vorrebbero trasmettere in un mondo che va avanti estremamente veloce. Pertanto, se già le conoscete sicuramente apprezzerete questo prodotto, diversamente, è un buon modo per avvicinarvi.

(AM)


Related Posts

GORJUSS 3 (Panini)

26 Aprile 2020

GORJUSS 2019 (Panini)

28 Agosto 2019