GRANDE TORINO, SCRIGNO GRANATA (Galata)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 193

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 
album: SCRIGNO GRANATA (Galata Edizioni)

poster  + 12 figurine poster  + 15 bustine Torino 2020/21 14,90€

Arriviamo sicuramente oltre tempo massimo, per un prodotto uscito da oltre un mese, ma ci è arrivato solo ora e per il Grande Torino una eccezione si fa più che volentieri. Bella idea di Galata edizioni che realizza un bel omaggio in memoria dei giocatori morti nella tragedia di Superga del 1949.

Il Grande Torino, la squadra di tutti gli italiani. I più maligni diranno che è una furbata, per invogliare le persone a collezionare l’album del Torino attuale che purtroppo è abbastanza un disastro. Infatti nel box si trovano 15 bustine della collezione. Resta il fatto che abbiamo tra le mani un prodotto che regala emozione e tanto ci basta.

Oltre alle 15 già menzionate bustine, nel box troviamo all’interno il mini poster del Grande Torino, da un lato la foto della formazione, dall’altro lo spazio per le figurine, 11. La dodicesima infatti ripropone la squadra al completo e non trova spazio sul poster. Le figurine non sono inedite, sono la ristampa adesiva della serie uscita per Lavazza all’interno della collezione Campioni dello Sport che non è quella Panini di fine anni 60. Senza ritocchi o aggiornamenti.

Da qui la numerazione della figurina riportata sul davanti, che naturalmente non centra nulla con il poster, la numerazione corretta è quella standard dietro. Fa impressione vedere la dicitura tra parentesi “scomparso” accanto al nome dei nostri eroi granata e la striscia nera sulla sinistra. Si poteva fare diversamente senza semplicemente riproporre il prodotto di allora? Forse, resta una bel tributo agli invincibili ed a noi piace.

L’aspetto più emozionante ed interessante lo troviamo nei testi nel poster sotto le figurine, con il ricordo dei familiari, una splendida idea per rendere un qualcosa di personale in qualche modo proprietà di tutti, come era e sempre sarà la memoria del Grande Torino.

Dettaglio importante, l’album si può trovare in tutte le edicole di Italia, basta richiederlo sul sito Prima Edicola e farselo consegnare nell’edicola più comoda, purtroppo il box in cartone risente del viaggio (ecco il link https://www.primaedicola.it/grande-torino-la-collezione-di-figurine-collana.html).

Bacigalupo, Ballarin, Maroso, Grezar, Rigamonti, Castigliano, Menti, Loik, Gabetto, Mazzola, Ossola non sono mai morti, sono solo in trasferta.

(EN)


Related Posts