PLANET X (Chimpazee)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 111

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 
album: PLANET X (Chimpanzee)
figurine: 155 (1-155) + 48 card (B1-B48)

starter pack: 2,99€ (album + 1 bustina)

bustine: 0,60€ (4 figurine + 1 card)

commento: questo album ha solo una sfortuna, essere uscito nel pieno dell’emergenza Covid-19 e quindi rischia di passare in sordina, sarebbe davvero un peccato. Il termine più corretto è comunque GiocAlbum, le figurine sono parte integrante ed importante del prodotto, ma l’album è davvero molto di più.

Chi scrive, oramai lo sapete, ha un debole per gli album didattici, quelli veri, ritenendo che ancora oggi attraverso il fascino immortale delle figurine si possa insegnare alle generazioni più giovani tematiche di vario genere come cultura, ambiente o in questo caso anche scienza.

Planet X è infatti realizzato in collaborazione con la ALTEC di Torino, centro di eccellenza italiano per la fornitura di servizi ingegneristici e logistici a supporto delle operazioni e dell’utilizzazione della Stazione Spaziale Internazionale, figo!

La storia dalla quale parte l’album è anche un monito: “Capitan Banana”, un simpatico astro scimmione, finisce nel Pianeta X, un luogo che è diventato molto pericoloso a causa delle macchinazioni del perfido dottor Bongo che ha causato dei disastri ambientali, un pianeta molto simile alla nostra Terra, anche con i suoi problemi.

Raramente si sono visti album con così tanto testo, ma grave errore sarebbe limitarsi ad attaccare le figurine senza seguire la storia e senza soprattutto prendere parte al gioco. Gioco assolutamente ben realizzato perché interattivo a bivi, quindi in base alle scelte che si fanno si salta o si torna indietro nei vari capitoli dell’album. Questo chiaramente permette di potere anche giocare più volte senza ripetere mai quanto fatto prima. A proposito di giochi, l’album è ovviamente pieno!

Oltre alle 155 figurine, troviamo 48 card “Acchiappa il Blaarg” per la plancia di gioco che troviamo al centro dell’album. Sono suddivise tra card trappola, card trucco e card blaarg. Bastano 10 card per potere partecipare. Dettaglio non di poco conto, la plancia di gioco è in cartoncino, quindi fatta per durare nel tempo e non è nemmeno necessario staccarlo dall’album. Tutto l’album è in generale di ottima fattura, carta patinata, si nota il grande lavoro nel realizzarlo.

Insomma, in questo periodo dove siamo tutti chiusi a casa, le edicole sono comunque aperte, quindi invito non solo le famiglie a fare l’acquisto, ma anche gli stessi insegnanti potrebbero utilizzare questo prodotto a distanza, aiutando i ragazzi ad imparare divertendosi.

Per tutte le informazioni: https://www.chimpanzeeitaly.com/

Giudizio finale: 8/10

(EN)