CHAMPIONS LEAGUE 2019/20 (Topps)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 78

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 

figurine: 595 (1-595)

starter pack: 3,50€ (album + 5 bustine + poster)

bustine: 0,70€ (5 figurine)

commento: permettete una premessa, da italiano vedere un album della Champions League iniziare con l’Atalanta è motivo di orgoglio oltre che un piacere. Avere la squadra di Bergamo come prima ci permette di notare la prima novità, le squadre sono presentate in ordine alfabetico e non suddivise per nazione. E’ già un passo avanti rispetto al passato.

Resta il problema di avere ancora una volta l’album non suddiviso per gironi di Champions con le squadre in arrivo dai play-off relegate in fondo all’album. Con le nuove regole almeno le squadre dei principali campionati hanno le pagine dedicate, ma da appassionati di calcio, anche le cosiddette squadre “minori” meritano la stessa considerazione.

Ogni squadra delle prime 26 è presentata con 19 figurine, splendida novità le figurine glitter degli stadi, davvero inaspettata e molto apprezzata. Gli scudetti hanno una formato figurina molto più grande (attenzione, non i club provenienti dai play-off), le altre dei calciatori sono di formato piccolo, ma le pagine complete sono un bel vedere.

Formazioni in buonissima parte aggiornate, così da avere, ad esempio, Lukaku e Sanchez all’Inter.

Lo sfondo delle figurine è uguale per tutte le squadre e questo sinceramente non è una scelta felice. Rende tutto l’album un po’ troppo ripetitivo. Top Scorer con figurina in azione ed in ogni squadra abbiamo il capitano in figurina glitter.

La qualità cartacea della figurina è piuttosto povera, sono davvero molto leggere (chiudete la finestra se vi sedete per attaccarle), quando ragioniamo sul costo di una bustina dobbiamo anche tenere sempre conto di questi parametri.

A differenza dello scorso anno non vi sono figurine extra nell’edizione italiana. Copertine differenti in varie parti d’Europa, buon divertimento a scovarle tutte!

In generale l’album è migliorato rispetto al passato ma si può fare ancora di più per un album così importante come la Champions League.

Giudizio finale: 7,5/10 (un punto in più per le figurine degli stadi)