GIRO D’ITALIA 101 (Panini)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 18
in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria

figurine: 484 di cui 411 figurine (1-395 + G1-G16 il Film del Giro) e 73 cards
bustine: 1,00€ con 5 figurine e 1 card
starter pack: album + 5 bustine + astuccio porta card 4,90

commento: premesso che definire “mini” una recensione così importante come quella dell’album sul Giro d’Italia non è una buona partenza, chiediamo venia. Dopo la bella affermazione dell’album del centenario dello scorso anno, Panini si ripete e partendo dal 01 mette di fatto le basi per un album che possa durare magari negli anni (ce lo auguriamo!). Sappiamo bene che quando Panini fa la Panini si vedono i risultati, l’album di quest’anno è anche meglio riuscito del primo, che già aveva diverse frecce al suo arco.

In questa edizione lo spazio alla storia del Giro si amplia e troviamo tante figurine legate ai grandi campioni del passato, nelle rubriche “uomini che fecero l’impresa” e “Giro d’Italia – Hall of Fame”, dove tutti i ciclisti hanno foto a sinistra e figurina a destra, tranne Stephen Roche che ha l’immagine d’epoca stampata.. viene da pensare che vi siano stati problemi di diritti e che inizialmente l’album doveva contenere 396 figurine.. ma è giusto una personale supposizione 🙂

Le squadre sono presentate con 16 figurine come i calciatori (14 ciclisti più quella doppia del team) e su ogni figurina troviamo tante informazioni interessanti sull’atleta. La qualità stessa della figurina è molto buona, non ai livelli del Calciatori ma comunque ben sopra la media anche delle stesse produzioni Panini più recenti. Come già accaduto l’anno scorso troviamo le sedici figurine G, il Film del Giro, che verranno distribuite con la Gazzetta dello Sport il 26 maggio e 16 giugno.

Belle le pagine finali dedicate ai dettagli del Giro con figurine che faranno la felicità degli appassionati, come lo fanno quelle di stadi e città negli album Panini dedicati ai mondiali di calcio.

Il colpo finale Panini ce lo regala con le cards, estremamente più accattivanti rispetto allo scorso anno, in questa edizione troviamo le cards sulle tappe, sulle biciclette e quelle splendide sulle maglie, comprese 6 speciali (ricordatevi di comprare lo Starter Pack per avere il comodo raccoglitore).

Un plauso infine a Panini che ha saputo fare tesoro delle critiche dello scorso anno, mantenendo lo stesso costo per bustina ma aggiungendo una figurina, adesso troviamo 1 card e 5 figurine al posto di 4.

Giudizio finale: 11/10 (ovvero 10 con lode, probabilmente l’album dell’anno..