ELETTRA LAMBORGHINI (Sbabam)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 152

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 

figurine: 144 (1-144)

starter pack: album + 2 bustine 2,99€

bustine: 0,80€ (5 figurine)

Partiamo con lo spirito giusto nel recensire questo album, prima di tutto Elettra ci è proprio simpatica, secondo è di Bologna come la nostra Associazione. Magari un giorno potremo chiederle di fare da madrina ad una iniziativa oppure, chissà, diventare protagonista di una nostra Fan Forever Card, naturalmente nei panni di giocatrice del Milan di cui è grande tifosa.

Un personaggio come Elettra si sposa benissimo con il progetto di un album di figurine, ci piace pensare che ogni singola pagina ed anche figurina sia stata pensata e condivisa con lei. Nei video e nelle interviste abbiamo l’impressione sia una persona sincera, magari e talvolta sopra i limiti, ma comunque vera. Visto il suo lavoro, essere non convenzionale, oltre che una scelta è talvolta quasi una necessità.

Pagina dopo pagina scopriamo il mondo di Elettra con le sue passioni, i suoi pensieri ed i suoi interessi. E’ chiaro il volere divertirsi ma anche l’intenzione di mandare ai giovanissimi sempre messaggi positivi e di vivere con entusiasmo la vita, del resto ne abbiamo solo una.
Abbiamo apprezzato anche la scelta delle foto, dobbiamo ancora aprire molte bustine ma è già chiaro che, accanto alle foto classiche da book fotografico, troviamo molte foto che potrebbero fare parte della vita di chiunque. Da appassionati di cartoni animati un grande MI PIACE alla foto con Tigro, probabilmente scattata durante una visita ad Euro Disney.

L’album è molto ricco, tante figurine sagomate, in particolare quelle a fumetto davvero spassose. Molto curiose le figurine sulla musica, dove trovano spazio gli artisti preferiti di Elettra tra cui Giorgia, Tiziano Ferro e tanti altri. Solo testo, ma in un album così coinvolgente ci stanno comunque bene. A proposito di cantanti, all’interno dell’album troviamo anche le figurine delle collaborazioni avute da Elettra nel mondo dello spettacolo, per esempio Giusy Ferreri che immaginiamo abbia apprezzato essere immortalata in una figurina tutta sua.

Questa è una recensione particolare che rispecchia la particolarità dell’album, infatti senza scoprire le varie figurine si può avere solo un’idea delle immagini contenute, probabilmente vi saranno diverse occasioni per restare sorpresi. Siamo assolutamente certi che le ragazze ed i fan di Elettra apprezzeranno l’impostazione.

Le figurine non sono tantissime, appena 144, finalmente aggiungiamo noi. Non sempre è necessario fare album lunghi con aggiunte inutili (le famigerate card, spesso superflue).
Anzi, la speranza è che un eventuale successo porti ad un secondo album, come accennato in quarta di copertina con la scritta “to be continued”.

Brava Elettra e bravi Sbabam!

(EN)