LEGGENDA VIRTUS (Corriere di Bologna)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 98

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria

figurine: 50 formato cartolina 10 x 15 


album: distribuito con il Corriere di Bologna il 20 dicembre 2019


bustine 0,99€  + Corriere di Bologna, 9 uscite fino a febbraio 2020


commento: è sempre Basket City! Il Corriere di Bologna (Corriere della Sera) festeggia il ritorno del derby della capitale italiana del basket nella massima serie con 2 album celebrativi, questo è quello dedicato alla Virtus. Scelta apprezzabile rispetto a quello unico realizzato molti anni fa da Repubblica, che metteva le due squadre assieme con un certo rigurgito da parte di entrambe le tifoserie. 
Il derby di Bologna è sentito anche nel mondo delle figurine!


La Virtus Bologna è una delle squadre più rappresentative italiane, definirla Leggenda non è fuori luogo, essendo con Milano, Varese e Cantù anche tra le più titolate in Europa. 


L’album è davvero ben realizzato e curato, 50 figurine sembrano poche ma in realtà ad un’analisi più approfondita fanno la loro bella .. figura (scusate il gioco di parole). Si tratta infatti di figurine formato cartolina 10 x 15, tanto che potrebbero nemmeno sembrare adesive, visto la qualità e lo spessore.


Le foto/cartoline/figurine ripercorrono la storia del club partendo dal primo scudetto del 1946 e proseguono velocemente fino al 1973, dando molto e giustificato spazio alla seconda metà degli anni settanta ed ottanta dove le V NERE vincono spesso.


Piccola pausa tra il 1984 ed il 1988 e poi ampio spazio dedicato al decennio fino al 1997, gli anni tra Sugar Leonard e Danilovic, le didascalie di tutto l’album sono spesso un confronto con i cugini Fortitudo, viene anche dato grande risalto al simbolo delle tre dita di Danilovic, dimenticando il significato politico per un serbo, in un periodo molto complicato per l’area della fu ex – Jugoslavia.


Altro blocco di foto/figurine dal 1998 al 2002, gli anni del patron Cazzola e della Virtus vincente in Europa. Ultimo periodo d’oro prima della discesa in Lega Due, la fine della Virtus e la rinascita con il diritto sportivo del Progresso Castelmaggiore, in quel momento arrivata clamorosamente in A2. Poche figurine per questi ultimi 15 anni con gran finale la vittoria in Europa nel 2019.


Album davvero bello, archivio fotografico storico della società bianconera, Rcs e la Cineteca di Bologna. Un bel oggetto per tutti gli appassionati di basket.


Giudizio finale: 9/10

(EN)