Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Celebrative Sticker #75: EZIO PASCUTTI!

Celebrative Sticker

Un friulano a Bologna e della città emiliana è diventato un simbolo, cannoniere di razza e bandiera. Prosegue l’uscita delle figurine solidali legate al Bologna Campione d’Italia 1963/64, la Celebrative Sticker #75 è il giocatore con la maglia numero 11: Ezio Pascutti!

Ezio Pascutti nasce a Mortegliano (UD) l’1 giugno 1937. Ala sinistra di eccezionale rapidità e straordinario senso del gol, viene ingaggiato dal Bologna nell’estate del 1954 direttamente dalla Quarta Serie, dove si era messo in evidenza con la maglia del Torviscosa. Il primo gennaio del 1956 l’esordio in Serie A, subito in gol contro il Vicenza; da quel momento il posto da titolare è suo e le reti arrivano numerose e bellissime, anche in Nazionale (17 presenze, 8 gol).

Nel campionato 1962-63 comincia a segnare a raffica alla prima giornata e si ferma solo per infortunio dopo essere andato a segno per le prime dieci giornate consecutive (record battuto da Batistuta 32 anni dopo).

La stagione 1963-64 porta il Bologna a vincere lo scudetto, ma per Ezio non è un’annata di soli trionfi, un infortunio gli preclude di essere in campo per lo spareggio dell’Olimpico di Roma contro l’Inter. I ricorrenti guai alle ginocchia gli impongono di chiudere la carriera ad appena 31 anni, nel 1969, con 336 presenze in rossoblù e 142 gol, terzo marcatore di sempre nella storia del club felsineo, dopo Schiavio e Reguzzoni.

Per Bologna resta uno dei suoi figli più amati.

Si rinnova e si rinforza la collaborazione con il Bologna Football Club, che ha collaborato alla realizzazione di questa figurina solidale ed ha autorizzato l’utilizzo del logo.
Si ringrazia la Famiglia Pascutti per la collaborazione e le foto d’archivio, in particolare quella fuori dal campo di gioco, con Ezio ed i figli durante le feste di Natale.

PER “ADOTTA CON LA FIGURINA”!

Con questa figurina solidale sarà possibile sostenere il progetto Adotta con la Figurina dove Figurine Forever si impegna annualmente in differenti progetti di solidarietà.

EZIO PASCUTTI
Celebrative Sticker #75 – Figurina + Folder

Prima edizione numerata 109 copie

Offerta libera a partire da 7,00€ 
+ spedizione (per l’Italia 5,00€)
4×3 con quattro Celebrative differenti
una è in omaggio

N.B. il progetto delle figurine solidali ha anche lo scopo di promuovere la solidarietà, sensibilizzare, mantenere viva la memoria storica; la raccolta fondi è solo una parte, per quanto importante e necessaria. Per questo motivo, è possibile che le figurine solidali possano anche essere distribuite a cifre simboliche con la copertura del solo rimborso delle spese, talvolta nemmeno quello grazie alla formula “salvadanaio” del progetto Adotta Con La Figurina, diventata operativa dal 2023 . Sono anche previste promozioni speciali, soprattutto per i titoli di cui restano molte copie ferme in magazzino per un tempo prolungato.

Come contribuire:

  • Bonifico bancario:
    Associazione Figurine Forever
    Emil Banca – Credito Cooperativo
    Filiale di Borgo Panigale, Bologna Italia
    IBAN IT82 Y070 7202 4000 0000 0427 519
    Per gli acquisti con bonifico bancario si prega di fare seguire sempre una mail a figurineforever@gmail.com
  • Paypal al solo indirizzo figurineforever@gmail.com, con Paypal il costo per figurina è di 1,00€ in più
  • NELLA CAUSALE INSERIRE SEMPRE: QUALE FIGURINA VOLETE ACQUISTARE e VOSTRO INDIRIZZO PER LA SPEDIZIONE
  • La figurina è disponibile (SOLO SU PRENOTAZIONE) presso la nostra sede alla Edicola Birra, via del Triumvirato 34c Bologna
  • La figurina è disponibile fino ad esaurimento scorte sul nostro negozio Ebay https://www.ebay.it/str/figurineforeverofficial

DISPONIBILE ORA!
(prima edizione numerata 1-109, copie rimaste 74/109)

i folder delle figurine solidali sono numerati, il numero che si riceve è casuale. La scelta del numero specifico è un servizio solo in prevendita e solo per i soci di Figurine Forever
La copia numero 11 è stata donata alla Famiglia Pascutti, come il numero di maglia che Ezio indossava.

E’ stata stampata anche una versione non numerata, utilizzata principalmente per la distribuzione alle persone coinvolte nel progetto.

Nella foto Alessandra Pascutti, figlia di Ezio, al momento della consegna delle figurine solidali del padre


Related Posts