Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Celebrative Sticker #42: EUGENIO BERSELLINI!

Celebrative Sticker

La collezione di figurine solidali si arricchisce di un nuovo ruolo, fondamentale, nel mondo dello sport, l’allenatore. La Celebrative Sticker #42 è dedicata a Eugenio Bersellini.

Eugenio Bersellini, classe 1936, ex calciatore di Brescia e Monza, deve il suo soprannome “Sergente di ferro” ai duri metodi di allenamento. L’allenatore emiliano sapeva anche regalare momenti di allegria e tenerezza, tra gli amici, in famiglia e con i suoi giocatori. Anche con i tifosi che non lo hanno dimenticato, in particolare per la decade iniziata con la Sampdoria nel 1975/76, poi all’Inter dove in 5 anni vincerà lo scudetto 1979/1980 e due Coppa Italia, a seguire un biennio al Torino dove è il mister dell’immortale 3-2 in rimonta nel derby contro la Juventus, per poi tornare a Genova e vincere il primo trofeo del club blucerchiato: la Coppa Italia 1984/85

Per questo motivo è stata realizzata una figurina solidale con 3 varianti che potesse coprire gli anni indimenticabili, impossibile scegliere solo un club, ogni tifoso ed appassionato di calcio potrà decidere quale delle tre figurine avere nel proprio folder.

1979/80, l’Inter di Bersellini corre verso la conquista dello Scudetto fin dalla prima giornata. Un cammino lineare, reso ancora più esaltante dai due derby di campionato vinti e dal poker rifilato alla Juventus grazie alla tripletta di Altobelli. Il capocannoniere dell’Inter in campionato è Alessandro Altobelli, con 15 gol. Evaristo Beccalossi ne realizza 7, due dei quali nel derby contro il Milan. È un’Inter bella e amata dagli interisti, Bersellini resterà all’Inter per 5 stagioni.

Allenatore del Toro per due stagioni, dal 1982 al 1984. fortemente voluto dall’allora Presidente Sergio Rossi. Nella prima stagione, indimenticabile è la data del 27 marzo 1983.
Nel derby di ritorno il Torino, sotto di due reti, recupera e supera in tre minuti una Juventus che schierava cinque Campioni del Mondo oltre a Platini e Boniek.
Bonesso, Dossena e Torrisi, marcatori delle tre reti, mandano in paradiso la parte granata dello Stadio Comunale.

Bersellini torna a Genova dopo avere già allenato la Sampdoria nella seconda metà degli anni ’70. Con il tecnico in panchina arriva il primo trofeo del club blucerchiato, la Coppa Italia vinta a Marassi contro il Milan il 3 luglio 1985 e lo stesso anno in campionato si piazza al quarto posto. Sono i primi passi di una squadra che sarà assoluta protagonista negli anni ’80 fino allo scudetto con Boskov in panchina nel 1990/91

La figurina solidale di Eugenio Bersellini sarà presentata lunedì 27 marzo al Museo del Grande Torino in occasione dei 40 anni dalla indimenticabile vittoria 3-2 contro la Juventus, assieme alle figurine solidali Celebrative Sticker #39, #40, #41 di Dossena, Bonesso e Torrisi.

Si ringrazia la Famiglia Bersellini per avere autorizzato e sostenuto la nostra iniziativa.

EUGENIO BERSELLINI PER “ADOTTA CON LA FIGURINA”!

Con questa figurina solidale sarà possibile sostenere il progetto Adotta con la Figurina dove Figurine Forever si impegna annualmente in differenti progetti di solidarietà.

32 (3-2) copie delle 183 stampate sono state donate al Museo del Grande Torino per la vendita direttamente presso la loro sede, al fine di sostenere le attività museali e culturali di una realtà che tutto il mondo ci invidia.

EUGENIO BERSELLINI
Celebrative Sticker #42 – Figurina + Folder

Prima edizione numerata 183 copie
variante Inter – 50 copie
variante Torino – 83 copie
variante Sampdoria – 50 copie
(la sequenza tra le 3 differenti figurine rispetto alla numerazione dei folder è random, sono in ordine sparso)

Offerta libera a partire da 7,00€ 
+ spedizione (per l’Italia 5,00€)
con due Celebrative differenti a scelta:
offerta libera a partire da 10,00€ 
+ spedizione (per l’Italia 5,00€)

N.B. il progetto delle figurine solidali ha anche lo scopo di promuovere la solidarietà, sensibilizzare, mantenere viva la memoria storica; la raccolta fondi è solo una parte, per quanto importante e necessaria. Per questo motivo, è possibile che le figurine solidali possano anche essere distribuite a cifre simboliche con la copertura del solo rimborso delle spese, talvolta nemmeno quello grazie alla formula “salvadanaio” del progetto Adotta Con La Figurina, diventata operativa dal 2023 . Sono anche previste promozioni speciali, soprattutto per i titoli di cui restano molte copie ferme in magazzino per un tempo prolungato.

Come contribuire:

  • Bonifico bancario:
    Associazione Figurine Forever
    Emil Banca – Credito Cooperativo
    Filiale di Borgo Panigale, Bologna Italia
    IBAN IT82 Y070 7202 4000 0000 0427 519
    Per gli acquisti con bonifico bancario si prega di fare seguire sempre una mail a figurineforever@gmail.com
  • Paypal al solo indirizzo figurineforever@gmail.com, con Paypal il costo per figurina è di 1,00€ in più
  • NELLA CAUSALE INSERIRE SEMPRE: QUALE FIGURINA VOLETE ACQUISTARE e VOSTRO INDIRIZZO PER LA SPEDIZIONE
  • La figurina è disponibile (SOLO SU PRENOTAZIONE) presso la nostra sede alla Edicola Birra, via del Triumvirato 34c Bologna
  • La figurina è disponibile fino ad esaurimento scorte sul nostro negozio Ebay https://www.ebay.it/str/figurineforeverofficial
  • La figurina è disponibile presso il Museo del Grande Torino, Via G.B. La Salle, 87 – 10095 Grugliasco TO

DISPONIBILE ORA!
(prima edizione numerata 1-183, copie rimaste 102/183)

i folder delle figurine solidali sono numerati, il numero che si riceve è casuale. La scelta del numero specifico è un servizio solo in prevendita e solo per i soci di Figurine Forever

E’ stata stampata anche una versione non numerata, utilizzata principalmente per la distribuzione alle persone coinvolte nel progetto.

Nelle foto la presentazione della figurina al Museo del Grande Torino con la partecipazione di calciatori del Torino 1982/83 Renato Zaccarelli, Alessandro Bonesso e Fortunato Torrisi.


Related Posts