Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

LEGO NINJAGO TCG SERIE 2 (Blue Ocean)

EDICOLA NEWS: LE RECENSIONI nr. 250

in collaborazione con Edicola Birra Fumetteria 
album: LEGO Ninjago TCG Serie 2 (Blue Ocean)

card: 256 (1-252) + 4 card LE

starter pack: binder + 1 bustina + 1 card limited + 1 card XXL 9,99€

box: 25 bustine (5 card per bustina) 1,50€ ciascuna

tin box: non ancora annunciate

A 2 anni esatti dalla prima serie, arriva in edicola la nuova collezione di card dei Lego Ninjago. Fantastica la prima, ottima anche la seconda. Ci sarebbe da chiedersi perché fare passare due anni, ma se ragioniamo su quanto è successo nel mondo negli ultimi 24 mesi, allora davvero si comprende se, per ipotesi, Blue Ocean ha deciso di rimandare l’uscita.

L’editore tedesco ha un’impostazione differente rispetto ad altri, se la richiesta di card mancanti seguirà la stessa linea della prima serie, limited e (forse) carte platino a parte, è relativamente facile da completare. Considerando che l’edizione italiana è comunque meno ricca di quella straniera, con meno varianti, la Germania da questo punto di vista è un mondo a parte.

Di qualità anche il ricco starter pack pieno di informazioni con la conferma del mega poster centrale con tutte le foto delle card. Le informazioni sono tante e variegate per aiutare non solo a comprendere la collezione ma anche le differenti tipo di card, suddivise, in ordine di numerazione tra eroi, cattivi, battaglie epiche, azione, trappola e veicolo. Da collezionisti di figurine diamo più peso alle immagini che alle regole del gioco.

Parte finale del raccoglitore per le card puzzle, tre immagini differenti per le card dalla 226-252. Tornando alle card rare, le platino (numerate dalla 253 alla 256) sono definite “estremamente rare”, le limited (numerate LE1-LE4) invece “super rare”. La lingua italiana è bellissima, a noi sembra che “estremamente” sia un concetto più forte di “super” e forse sono effettivamente difficili da trovare.

Soprattutto se non ordinabili all’editore, mentre invece le limited, in realtà, basta probabilmente acquistare le tin box di prossima uscita e forse, come già accaduto con la Serie 1, due differenti starter pack anche se la guida all’interno non lo specifica. Dettaglio che onestamente lascia un po’ perplessi.

Per gli appassionati di LEGO quasi un dovere, per gli appassionati di card una collezione comunque valida e sopra la media. Amanti dei mattoncini, correte in edicola!

(EN)


Related Posts