FumettoForever Card #13: ISABELLA DI LEO!

Si può fare!“. Forse qualcuno di voi, stentiamo a crederci, non ha mai visto Frankenstein Jr. (Young Frankenstein), ma sfidiamo chiunque a dirci di non averne mai sentito parlare. In entrambi i rari casi, correte e vederlo, poi tornate qui.

Siamo felici di annunciare la figurina solidale Fumetto Card #13, realizzata da Isabella Di Leo, fumettista ma anche sincera appassionata di cinema ed in particolare di Mel Brooks e Gene Wilder. Grazie a loro due ed al loro connubio professionale è nato un film entrato giustamente nel mito, nel costume, nella tradizione del cinema. Mel e Gene erano anche amici, hanno fatto diversi film insieme, ma Young Frankenstein resta, anche a livello di successo, il più riuscito.

Isabella Di Leo ha realizzato una splendida graphic novel che racconta la storia dell’amicizia tra Mel e Gene e del film, il percorso che li ha condotti fino alla sua realizzazione. La Di Leo ha fatto un lavoro incredibile di documentazione. Da collezionisti quali siamo, per quanto lungo e sfiancante, siamo certi si sia divertita molto.

Le nostre Fumetto Card hanno sempre un riferimento sportivo, è il nostro “marchio di fabbrica” che ci contraddistingue. Qui non abbiamo dovuto indagare sulle passioni dei due miti del cinema americano, è bastato leggere il fumetto (non vogliamo anticipare nulla), ma i due pazzoidi avevano una passione per il tennis. Magari non da partecipare agli US OPEN, ma le loro vittorie le hanno raccolte in altri campi.

La figurina solidale sarà presentata giovedì 7 ottobre, alle 17.30, nel rinomato contesto della Biblioteca Salaborsa a Bologna https://www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/disognando_2021_2022#top), dove la fumettista è invitata a presentare il suo libro. Ci saremo anche noi con la figurina.

MEL & GENE PER L’ISTITUTO TUMORI!

Il ricavato da questa nuova figurina solidale è destinato all’Istituto Nazionale Tumori di Milano (https://www.istitutotumori.mi.it/)

MEL BROOKS & GENE WILDER by Isabella Di Leo
FumettoForever Card #13 – Figurina + Cartolina
Edizione limitata e numerata 150 copie

Costo

contributo di 5,00€ + spedizione (per l’Italia 5,00€)
con un contributo minimo di 30,00€ spedizione gratuita,
è possibile ordinare più copie della stessa figurina solidale
oppure titoli differenti tra le nostre pubblicazioni

Come contribuire:

  • Bonifico bancario:
    Associazione Figurine Forever
    Emil Banca – Credito Cooperativo
    Filiale di Borgo Panigale, Bologna Italia
    IBAN IT82 Y070 7202 4000 0000 0427 519
    Per gli acquisti con bonifico bancario si prega di fare seguire sempre una mail a figurineforever@gmail.com
  • Paypal al solo indirizzo figurineforever@gmail.com, con Paypal il costo per figurina è 6,00€
  • NELLA CAUSALE INSERIRE SEMPRE: QUALE FIGURINA VOLETE ACQUISTARE e VOSTRO INDIRIZZO PER LA SPEDIZIONE
  • La figurina è disponibile (prenotazione consigliata) presso la nostra sede alla Edicola Birra, via del Triumvirato 34c Bologna
  • La figurina è disponibile presso WOW Spazio Fumetto, viale Campania 12 Milano (http://www.museowow.it/)

DISPONIBILITA’ IMMEDIATA (copie rimaste 84/150)

numeri disponibili presso Figurine Forever:
22 23 25 26 27 28 29 31 33 34 35 36 37 38 39 40 41 43 44 46 47 48 49 50 51 52 54 55 56 57 58 59 60 63 64 66 67 70 71 72 73 75 76 78 79 80 81 82 83 84 86 87 88 89 94 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 122 133 134 135 136
N.B.: al fine di evitare discussioni, il nostro sito non è chiaramente aggiornato in tempo reale. Invitiamo a contattarci PRIMA di inviare il contributo per avere conferma della disponibilità del numero desiderato. In caso contrario e qualora il numero fosse già stato assegnato, verrà inviato un numero sostitutivo

Sono state stampate anche 9 copie omaggio, non hanno il numero consecutivo da 1 a 150. Le 8 copie sono state distribuite in questo modo: 4 copie all’autrice Isabella Di Leo, 1 copia a Salaborsa Bologna, 1 copia a Becco Giallo Editore, 1 copia all’Istituto Tumori Milano, 2 copie a Associazione Figurine Forever

Nelle foto, Isabella Di Leo alla presentazione di Bologna


Related Posts